Riequilibrio Psico-fisico secondo l’energetica cinese

I meridiani possono essere visti come flussi energetici di informazioni, non sono sovrapponibili ad altre strutture corporee. Sono “cavi” energetici e gli organi “nodi-accumulatori”. Le loro funzioni sono quelle di permettere alle energie cosmiche di influenzare in modo benefico l’organismo, di proteggerlo, di irrigare il corpo di energia nutritiva sino alle estremità, di spingere la circolazione di liquidi e sangue, di supportare ed integrare motricità e sensibilità (nella conduzione nervosa), di reggere lo sviluppo dell’organismo umano. Percorrono tutto il corpo e sono suddivisi in meridiani yin più interni che vanno verso l’alto e meridiani yang, più esterni e diretti verso il basso. I trattamenti sono volti a riequilibrare la loro funzionalità e ad armonizzarne i flussi energetici.

Commenti chiusi